Marduk – Heaven Shall Burn… When We Are Gathered

L’oscurità si avvicina dall’esterno.
Non sento dentro di me nessuna luce abbastanza forte per resistere.
(Christopher Pik)

1.JPG

2

3

4

5

6

7 (2)

7 (1)

8

9

10

11

Band: Marduk

Album: Heaven Shall Burn… When We Are Gathered

Data di pubblicazione: 14 giugno 1996

Label: Osmose Productions ( http://www.osmoseproductions.com/)

Tracklist:

1. Summon The Darkness
2. Beyond the Grace of God
3. Infernal Eternal
4. Glorification of the Black God
5. Darkness It Shall Be
6. The Black Tormentor of Satan
7. Dracul va Domni Din Nou in Transilvania
8. Legion

Line – up:

Legion (Erik Hagstedt) – voce

Morgan Steinmeyer Håkansson (Patrik Niclas Morgan Håkansson) – chitarra

B War (Roger Svensson) – basso

Fredrik Andersson – batteria

I testi dei brani Darkness It Shall Be e Dracul va Domni Din Nou in Transilvania sono stati scritti da It (Tony Särkkä) ex Abruptum.

Il brano Glorification of the black God inizia con l’apertura classica de Una Notte Sul Monte Calvo di Modest Petrovich Mussorgsky, ma il brano tutto è una rivisitazione in chiave black metal dell’opera del compositore russo.

Facebook: https://www.facebook.com/Mardukofficial

Website: http://marduk.nu/

Instagram: https://www.instagram.com/mardukofficial/

YouTube: https://www.youtube.com/user/mardukofficial

My favourites: The Black Tormentor of Satan – Dracul va Domni Din Nou in Transilvania

 

Advertisements

11 comments

  1. Dovrei avere una prima edizione di questo CD… ho sia la versione deluxe, quella fatta uscire dalla Blooddawn, sia la prima versione del disco. Prima stampa.
    I Marduk mi esaltano sempre ahahahahah

    Liked by 1 person

    • Caro Zeus l’edizione che puoi vedere è stata trovata in un negozio inglese di seconda mano, quando me lo sono trovato non me lo sono lasciato sfuggire, ho altri lavori dei Marduk e questo non è inferiore a quelli ascoltati, e poi questo è il primo tassello con quella furia che era Legion.

      Like

      • E hai fato bene a non lasciarlo sullo scaffale.
        I lavori con Legion sono grandi (a parte qualche brano che va un po’ per la tangente su World Funeral ma la band era allo sfascio), ma ti dico una cosa…e so che è impopolare: a me i lavori con Mortuus piacciono tutti.
        Anzi, in certi frangenti lo scream di Mortuus mi piace molto di più… ma è gusto vocale personale.

        Liked by 1 person

      • Allora il primo disco con Motuus (Plague Angel) è un disco black metal con i controcazzi che i Marduk molto probabilmente non sognavano neanche loro di realizzarlo e invece è stato creato, mortus ha una suo perchè, e poi questo fatto che con Mortuus i Marduk non sono i Marduk è una cazzata bella è buona, perchè un bell’albubum di black metal è un bell’album di black metal punto, con o senza Legion alla voce, allora Those Of The Unlights fa cagare i porci, no il cazzo è uno dei picchi, se non il picco per chi scrive, del combo svedese. Per cocnludere io i Marduk li ho conosciuti propio con Plague Angel e con quell’album veramente è stato amore a primo ascolto, malvagità allo stato brado.

        Like

      • Finalmente qualcuno che dice qualcosa di sensato. Se un disco è bello, è bello a prescindere… checcazzo. Io ho conosciuto i Marduk con Opus Nocturne (per la precisione mi ricordo Materialized In Stone), ma la vera scoperta è stata con Nightwing.
        L’epoca con Legion è stata eccezionale, ma ha avuto un calo netto verso la fine: La Grande Danse Macabre e World Funeral, per quanto contengano alcune buone cose, sono meno fighi di Nightwing o il grande Panzer Division.
        Those Of The Unlight è un grande album.
        Plague Angel è un grande disco e così anche ROM 5:12… o Serpent Sermon & Frontschwein. Ma ammetto che sono di parte, Mortuus mi piaceva come cantante già nei Funeral Mist.

        Ps: posso farti una domanda? Ma tu scrivi per qualche webzine/sito.. musicale o è passione tua che condividi via blog?

        Liked by 1 person

      • Allora Mortuus a me piace perchè, per quanto lontanto dallo stile di Legion, è un tufo sul palco ma ha una presenza possente. Opus Nocture ricordo che lo acquistai nel 2010/2011 da un retailer tedesco (Perverted Taste) ed è fantastico come album, malevolo come i Marduk sanno fare. Allora la mia passione per il metal e per lo scrivere lo notizie nasce tanto tempo fa, provai a cimentarmi con le recensioni ma non ci riuscii ma amavo seguire le notizie, riportarle e quanto altro. Ho scritto, come incaricato per le notizie e qualche intervista, per una webzine underground chiamata The Empty Dream progetto che ho accantonato, per ora, per il semplice fatto che non mi divertiva più, avevo voglia di avere un mio spazio di dare man forte solo all’extreme metal, e di creare qualche cosa semplicemente che fosse mio e mio solo. Il fatto di essere arrivato ad ascoltare il metal e in generale il metal estremo molto ma molto tardi, ho definito i miei gusti più o meno a 17/18 anni ha alimentato questa voglia, propio per questo motivo scrivo di musica estrema o meglio di notizie di musica estrema e di band extreme. Questo è tutto, svelato l’arcano dietro Blast Off…

        Like

      • Già, Mortuus non è mobilissimo sul palco (e all’inizio ancora meno), ma adesso sa farsi valere e tiene bene il pubblico. Ormai l’ho visto in concerto diverse volte e non mi ha mai deluso.
        Ho capito, comprensibile il volersi cimentare in proprio per dare sfogo alla passione che ti/ci divora (il metal e la musica in generale).
        Te lo chiedevo perché collaboro con una webzine da tantissimi anni e gestisco personalmente il blog della webzine stessa (TheMurderInn – http://www.themurderinn.it, trovi anche il link al blog in alto) e volevo chiederti se ti andava di fare una prova e collaborare. Siamo sempre alla ricerca di persone che amano il metal… e, in più, siamo carenti proprio sotto l’aspetto notizie (nessuno ha mai molta voglia di scandagliare il web per le news).
        Se vorrai provare, fammi un fischio. Pensaci e se ti può interessare contattami sul mio blog, non possiamo offrirti più che altrettanta passione e promo/cd/nuove uscite (in digitale) da recensire eheh

        Liked by 1 person

      • Ciao Zeus volevo dirti che ho pensato alla tua richiesta e la devo sfortunatamente declinare. Ti spiego semplicemente il perchè: ora non me la sento di “legarmi” a un sito web, non di meno durante la settimana sono molto occupato. Detto ciò voglio dirti che mi sono sentito molto ma molto lusingato dalla proposta fattami ma non riuscirei ad adempiere ai compiti, penso che dovresti dare un’altro ragazzo o ragazza il compito di uplodare le news. Spero che non mi porterai rancore per questo. Keep on rocking.

        Like

      • Ciao!
        Figurati, sono anzi molto contento della tua onestà, perché in 15 anni di lavoro per questa webzine ne ho viste di persone che dicevano “non preoccuparti, faccio tutto io” e dopo 3 giorni lasciavano.
        Capisco che hai altre priorità, figurati, anche noi a TMI abbiamo tutti un lavoro, vite private etc e il sito (+blog) è una grande passione che portiamo avanti da tempo. Ecco perché non ci sono grandi scadenze, siamo tutti consci che è difficile avere una passione e coniugarla con un lavoro… soprattutto se la passione non è retribuita eheh.
        Stammi bene e se cambierai idea, fatti sentire.

        Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s